March 29, 2019

News:

Giochi, Ing. Barbara Fedeli (pres. Deleg. Sapar Lombardia) su dati Azienda Sanitaria Monza e Brianza: “Come può una regione stanziare fondi per le cure del GAP basandosi su stime e non dati certi? Da cittadina chiedo spiegazioni su stanziamento fondi pubblici”. -

giovedì, marzo 21, 2019

Ticket redemption, Prof. Mattia (Università Roma Tre): “Non esistono studi scientifici che dimostrino una relazione fra giochi di abilità e dipendenze” -

mercoledì, marzo 20, 2019

CON ENADA ACADEMY LA FIERA ‘FA SCUOLA’ -

giovedì, marzo 7, 2019

RIMINI AMUSEMENT SHOW: TUTTI GLI EVENTI DELLA FIERA DEL GIOCO SENZA VINCITE IN DENARO   -

mercoledì, marzo 6, 2019

UN SEGNALE FORTE AL GOVERNO -

lunedì, febbraio 25, 2019

COMUNICATO STAMPA MANIFESTAZIONE DEL 20 FEBBRAIO 2019 -

lunedì, febbraio 25, 2019

AMUSEMENT: IL VICE PRESIDENTE VICARIO ANDREA LO MASSARO TRACCIA UN BILANCIO DEL SETTORE DEL GIOCO SENZA VINCITA IN DENARO PER L’ANNO 2018 -

martedì, febbraio 19, 2019

SETTORE IN GINOCCHIO, IL 20 FEBBRAIO MANIFESTAZIONE A ROMA -

giovedì, febbraio 7, 2019

“LE STRAVAGANZE DI MONSIGNOR D’URSO, SCOMMETTE SU TUTTI I GOVERNI MA POI PERDE”. -

lunedì, gennaio 7, 2019

PROIBIZIONISMO ANTICAMERA DEL GIOCO ILLEGALE -

lunedì, gennaio 7, 2019

PASQUINI (SAPAR): I MILLE VOLTI DEL DECRETO DIGNITÀ, LE LOBBY NON SI TOCCANO -

venerdì, gennaio 4, 2019

L’ARROGANZA DELL’IGNORANZA -

giovedì, gennaio 3, 2019

IL 31 DICEMBRE SCADE IL TERMINE ULTIMO PER LA DICHIARAZIONE SOSPENSIONE TEMPORANEA NULLA OSTA APPARECCHI COMMA 7 -

venerdì, dicembre 28, 2018

DISTANTE: IL MINISTRO TRIA DEVE DIMETTERSI, ASSURDO CHE LEGIFERI SU UN SETTORE CHE ANCORA NON CONOSCE -

giovedì, dicembre 20, 2018

Manovra, Distante (presidente Sapar) :“Aumento Preu per apparecchi e riduzione delle percentuali minime di pay out insostenibile per aziende di gestione. Il Ministro Tria deve dimettersi, assurdo che legiferi su un settore che ancora non conosce” -

giovedì, dicembre 20, 2018

PASQUINI (SAPAR) AL COMUNE DI LIVORNO: ‘GIOCO, CITATI DATI IRREALI’ -

lunedì, dicembre 17, 2018

Legge Bilancio, Distante (presidente Sapar): “Bene replica del Sen. Endrizzi alle accuse della Sen. Boldrini: slittamento dismissione slot è atto di responsabilità da parte del governo” -

venerdì, dicembre 14, 2018

Codacons, Distante (presidente Associazione Sapar): ”Ringrazio l’Avv. Rienzi per l’interesse nei confronti del gioco irregolare, non autorizzato dalle questure. Facciamo una mappatura delle attività illecite e denunciamole insieme” -

giovedì, dicembre 13, 2018

Valle d’Aosta, Distante (presidente Sapar):  “Assurdo che il consiglio regionale anticipi i termini dell’entrata in vigore della legge regionale per le AWP e nel contempo dichiari come prioritaria la salvezza del casinò di Saint Vincent. Non esistono aziende e lavoratori di serie A e B” -

martedì, dicembre 11, 2018

Emilia Romagna, Lo Massaro (vice presidente vicario Sapar) all’audizione per presentazione DEFR: “Legge regionale mette a rischio aziende e occupazione, serve approccio concreto e serio da parte della politica” -

venerdì, dicembre 7, 2018

Giochi, Ing. Barbara Fedeli (pres. Deleg. Sapar Lombardia) su dati Azienda Sanitaria Monza e Brianza: “Come può una regione stanziare fondi per le cure del GAP basandosi su stime e non dati certi? Da cittadina chiedo spiegazioni su stanziamento fondi pubblici”.

LTP_0266

“Abbiamo appreso tramite le pagine de Il Giorno –  edizione di Monza che la Regione Lombardia ha stanziato per l’ATS Monza e Brianza 886mila euro all’anno per la cura di pazienti con problemi potenzialmente patologici legati al gioco, stimati in un numero compreso fra i 1.400 e 6.199 nel territorio di Monza, di cui però solo 387 sono stati presi in cura nel 2018. Ci sono diversi elementi che ci lasciano interdetti: la mancanza di dati certi, la forbice così ampia di persone potenzialmente affette da GAP e soprattutto che la Regione Lombardia possa stanziare delle cifre prossime al milione…

Read More

Ticket redemption, Prof. Mattia (Università Roma Tre): “Non esistono studi scientifici che dimostrino una relazione fra giochi di abilità e dipendenze”

DSC_3875

“Dalla letteratura scientifica esaminata non emergono studi che documentino la relazione tra pratica dei giochi d’abilita nelle sale gioco e dipendenza”. Lo ha riferito Giovanni Mattia, Professore associato all’Università di Roma Tre, Dipartimento di Economia aziendale, nel corso del convegno “Amusement, presunto colpevole. Un dibattito sull’equivoco” in occasione di Rimini Amusement Show. L’evento è stata occasione per illustrare i primi dati della ricerca di studio commissionata da Sapar Service srl, Consorzio FEE e New Asgi, con il supporto di Euromat, volta a realizzare per la prima volta uno studio approfondito sul gioco senza vincita in denaro. “Quello dell’amusement è un…

Read More

CON ENADA ACADEMY LA FIERA ‘FA SCUOLA’

enada

Un ricco programma di formazione per gli operatori, con convegni di aggiornamento, analisi di mercato e seminari dedicati al mondo del gaming e dell’entertainment   Enada Primavera, la 31° Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco, in programma alla Fiera di Rimini dal 13 al 15 marzo, si conferma appuntamento immancabile per gli operatori professionali dell’intero mercato del gaming e dell’entertainment, non solo perché rappresenta un’occasione unica per scoprire e testare tutte le principali novità del settore, ma anche per il ricco panorama convegnistico che la caratterizza. Un programma, quello raccolto sotto il brand Enada Academy, che affronta…

Read More

RIMINI AMUSEMENT SHOW: TUTTI GLI EVENTI DELLA FIERA DEL GIOCO SENZA VINCITE IN DENARO  

image004

Dai convegni sui temi di maggiore attualità per gli operatori del settore al primo eSport racing e al IX Spring Pinball Tournament, passando dal calcio balilla alle esibizioni Fidart. Appuntamento al quartiere fieristico riminese di IEG dal 13 al 15 marzo   Rimini, 5 marzo 2019 – Cresce l’attesa per la seconda edizione di Rimini Amusement Show, l’evento leader del divertimento senza vincite in denaro, in programma alla Fiera riminese di Italian Exhibition Group (IEG)  dal 13 al 15 marzo. Tanti gli appuntamenti in calendario. Cominciamo dai convegni, importanti momenti di discussione e confronto tra gli operatori del settore. Segnaliamo in particolare, martedì 12 marzo (h.15…

Read More

UN SEGNALE FORTE AL GOVERNO

roma1

La partecipazione alla manifestazione indetta da Sapar mercoledì scorso a Montecitorio è un primo segnale che il settore del gioco di Stato ha voluto dare al governo. In particolare la presenza di tanti gestori e lavoratori del comparto provenienti da tutta l’Italia ha dato il senso di un disagio che l’intera categoria vive alla luce di provvedimenti che mettono a repentaglio la sopravvivenza di migliaia di piccole e medie imprese. “La nostra non è stata una protesta – dichiara il presidente Sapar Domenico Distante – ma un forte richiamo indirizzato al governo e in particolare al ministro Di Maio volto ad aprire…

Read More

COMUNICATO STAMPA MANIFESTAZIONE DEL 20 FEBBRAIO 2019

nuovo

Si è tenuta nel pomeriggio la manifestazione indetta da Sapar in piazza Montecitorio finalizzata a chiedere un incontro con il ministro Di Maio alla luce degli ultimi provvedimenti del governo che attraverso la manovra finanziaria e il decreto Dignità incidono profondamente sull’intera filiera del comparto produttivo creando grave pregiudizio per la tenuta delle imprese e per il mantenimento dei posti di lavoro. Nel corso del confronto con gli onorevoli Francesco Silvestri e Massimo Enrico Baroni, parlamentari del Movimento 5 Stelle, il presidente Sapar Domenico Distante ha avuto modo di illustrare i punti critici che penalizzano gli operatori del settore sottolineando ancora…

Read More

AMUSEMENT: IL VICE PRESIDENTE VICARIO ANDREA LO MASSARO TRACCIA UN BILANCIO DEL SETTORE DEL GIOCO SENZA VINCITA IN DENARO PER L’ANNO 2018

LTP_0257

    Il mercato dell’intrattenimento purtroppo è fermo dal 2003. C’è un immobilismo imperante privo di sussulti; per questo auspichiamo per il 2019 una presa di posizione da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, per modificare la normativa attuale che è ferma da oltre 15 anni mentre la tecnologia è in continua evoluzione ed ha compiuto passi da gigante, vedasi ad esempio il fenomeno degli eSport, in continua crescita e con una previsione di fatturato a livello mondiale: Goldman Sachs ha pubblicato un rapporto completo sull’industria degli eSport, proiettando il fatturato annuale dai 655 milioni di dollari del 2017…

Read More

SETTORE IN GINOCCHIO, IL 20 FEBBRAIO MANIFESTAZIONE A ROMA

20

ROMA – “L’intero settore dei gestori, installatori e produttori di macchine da intrattenimento rischia di essere distrutto a causa dei continui aumenti della tassazione, il Preu, e dello strapotere dei concessionari che pongono condizioni contrattuali sempre piú vessatorie e insostenibili. Saremo in piazza Montecitorio il 20 febbraio, dalle 14 alle 19, per chiedere al governo, che da mesi sollecitiamo, di ascoltarci. Sono a rischio 150mila posti di lavoro in tutto il Paese”. Lo ha affermato Domenico Distante, presidente di Sapar (Servizi apparecchi per le pubbliche attrazioni ricettive), l’associazione piú rappresentativa del settore, nel corso di una conferenza stampa alla Camera….

Read More

“LE STRAVAGANZE DI MONSIGNOR D’URSO, SCOMMETTE SU TUTTI I GOVERNI MA POI PERDE”.

stravaganze

Sorprendono, ma non più di tanto le esternazioni che sempre più spesso Monsignor d’Urso, presidente della Consulta nazionale antiusura riserva sui media nazionali nei confronti del gioco pubblico. Tanto più che il prelato, mai disponibile ad un confronto costruttivo sui temi delle dipendenze patologiche con le organizzazioni settoriali, ignora con consapevolezza l’esistenza di una industria del gioco fatta di lavoro, investimenti e persone in carne e ossa. L’accostamento che D’Urso fa del gioco è analogo a quello del diavolo, ovvero tutti gli istigatori del peccato e l’acqua santa, cioè lui. Insomma a guardar bene un modo originale e dogmatico per…

Read More

PROIBIZIONISMO ANTICAMERA DEL GIOCO ILLEGALE

monsignore

“Proibizionismo e para-proibizionismo sono l’anticamera del gioco illegale gestito dai settori malavitosi. Chi ha una diretta percezione di cosa è avvenuto e avviene nei territori, deve con nettezza rilanciare questo allarme che, certo, non annulla quello relativo ai rischi di “azzardopatia”, ma non può rimanere inascoltato”. NON SONO AFFERMAZIONI DI PARTE MA QUANTO DICHIARATO DI RECENTE DA ANTONIO DE DONNO, PROCURATORE DELLA REPUBBLICA DI BRINDISI, PRESIDENTE DEL COMITATO SCIENTIFICO OSSERVATORIO EURISPES SU GIOCHI, LEGALITÀ E PATOLOGIE DURANTE LA PRESENTAZIONE DI UNO STUDIO SUL FENOMENO.  TESI CHE TROVA MAGGIOR CONFORTO NELLE OPERAZIONI COORDINATE DI RECENTE DAL SOSTITUTO PROCURATORE DELLA REPUBBLICA DI…

Read More