March 29, 2019

News:

Andrea Lo Massaro (vicepresidente vicario Sapar) in audizione in V Commissione Veneto: “Nel ddl solo tre tipologie di giochi interessate dalla normativa. Vero pericolo è gioco online” -

venerdì, marzo 29, 2019

Giochi, Ing. Barbara Fedeli (pres. Deleg. Sapar Lombardia) su dati Azienda Sanitaria Monza e Brianza: “Come può una regione stanziare fondi per le cure del GAP basandosi su stime e non dati certi? Da cittadina chiedo spiegazioni su stanziamento fondi pubblici”. -

giovedì, marzo 21, 2019

Ticket redemption, Prof. Mattia (Università Roma Tre): “Non esistono studi scientifici che dimostrino una relazione fra giochi di abilità e dipendenze” -

mercoledì, marzo 20, 2019

CON ENADA ACADEMY LA FIERA ‘FA SCUOLA’ -

giovedì, marzo 7, 2019

RIMINI AMUSEMENT SHOW: TUTTI GLI EVENTI DELLA FIERA DEL GIOCO SENZA VINCITE IN DENARO   -

mercoledì, marzo 6, 2019

UN SEGNALE FORTE AL GOVERNO -

lunedì, febbraio 25, 2019

COMUNICATO STAMPA MANIFESTAZIONE DEL 20 FEBBRAIO 2019 -

lunedì, febbraio 25, 2019

AMUSEMENT: IL VICE PRESIDENTE VICARIO ANDREA LO MASSARO TRACCIA UN BILANCIO DEL SETTORE DEL GIOCO SENZA VINCITA IN DENARO PER L’ANNO 2018 -

martedì, febbraio 19, 2019

SETTORE IN GINOCCHIO, IL 20 FEBBRAIO MANIFESTAZIONE A ROMA -

giovedì, febbraio 7, 2019

“LE STRAVAGANZE DI MONSIGNOR D’URSO, SCOMMETTE SU TUTTI I GOVERNI MA POI PERDE”. -

lunedì, gennaio 7, 2019

PROIBIZIONISMO ANTICAMERA DEL GIOCO ILLEGALE -

lunedì, gennaio 7, 2019

PASQUINI (SAPAR): I MILLE VOLTI DEL DECRETO DIGNITÀ, LE LOBBY NON SI TOCCANO -

venerdì, gennaio 4, 2019

L’ARROGANZA DELL’IGNORANZA -

giovedì, gennaio 3, 2019

IL 31 DICEMBRE SCADE IL TERMINE ULTIMO PER LA DICHIARAZIONE SOSPENSIONE TEMPORANEA NULLA OSTA APPARECCHI COMMA 7 -

venerdì, dicembre 28, 2018

DISTANTE: IL MINISTRO TRIA DEVE DIMETTERSI, ASSURDO CHE LEGIFERI SU UN SETTORE CHE ANCORA NON CONOSCE -

giovedì, dicembre 20, 2018

Manovra, Distante (presidente Sapar) :“Aumento Preu per apparecchi e riduzione delle percentuali minime di pay out insostenibile per aziende di gestione. Il Ministro Tria deve dimettersi, assurdo che legiferi su un settore che ancora non conosce” -

giovedì, dicembre 20, 2018

PASQUINI (SAPAR) AL COMUNE DI LIVORNO: ‘GIOCO, CITATI DATI IRREALI’ -

lunedì, dicembre 17, 2018

Legge Bilancio, Distante (presidente Sapar): “Bene replica del Sen. Endrizzi alle accuse della Sen. Boldrini: slittamento dismissione slot è atto di responsabilità da parte del governo” -

venerdì, dicembre 14, 2018

Codacons, Distante (presidente Associazione Sapar): ”Ringrazio l’Avv. Rienzi per l’interesse nei confronti del gioco irregolare, non autorizzato dalle questure. Facciamo una mappatura delle attività illecite e denunciamole insieme” -

giovedì, dicembre 13, 2018

Valle d’Aosta, Distante (presidente Sapar):  “Assurdo che il consiglio regionale anticipi i termini dell’entrata in vigore della legge regionale per le AWP e nel contempo dichiari come prioritaria la salvezza del casinò di Saint Vincent. Non esistono aziende e lavoratori di serie A e B” -

martedì, dicembre 11, 2018

“LuDus in fabula”, un libro per parlare di ludopatia

alfano cuomo

“Il libro nasce da un progetto per sensibilizzare sul tema della ludopatia, sono contenta di essere qua e di aver ascoltato questa conferenza”: Annarita Alfano, dottoressa in Scienze e tecniche psicologiche, autrice del libro, ne ha parlato durante la conferenza inaugurale della fiera Enada. “Quando parlavo di ludopatia, nessuno sapeva di cosa parlavo. Il concetto si concentra tutto sul gap, perché clinicamente si parla di gap e non di ludopatia, anche se un grande passo avanti è stato fatto perché nel DSM si è parlato di una dipendenza comportamentale, parlare di dipendenza ci aiuta a capire che si tratta di un problema, di un problema serio, anche tra gli adolescenti”. Il libro “è stato strutturato in 5 capitoli, nella prima parte panoramica a 360 gradi sulla dipendenza e sul mondo del gioco, perché tutti hanno sempre giocato. cosa è cambiato nella testa di chi gioca”.

Curatore del volume è il prof. Carlo Cuomo, responsabile didattico dello Iudav: “È importante capire che studiare un fenomeno come il Gap non è da vedere in modo negativo, ma anzi, associazioni e Stato devono fare sana informazione. Andare a demonizzare un settore mostrando proibizione non è un modo corretto per approcciarsi al problema, sono contento degli interventi perché sono la motivazione per presentare il libro. Si tratta di un testo sulla ludopatia senza utilizzare parole difficili, il mio desiderio era quello di non creare un contenuto soltanto per i professionisti del settore ma un libro per tutti”.

 

Leave A Comment

You must be logged in to post a comment.